• cookingwiththehamster

Riyoko Ikeda: Lady Oscar e la moda

Quando si parla dell'artista giapponese Riyoko Ikeda si pensa subito all'anime Lady Oscar, la sua opera più conosciuta ed importante.

Da sempre la vita di Maria Antonietta all'interno della reggia di Versailles ha affascinato un po' tutti nel corso degli anni e alla Ikeda va riconosciuto il merito di avere realizzato, più di tanti altri, un ritratto indelebile nella nostra memoria di quegli aristocratici e della loro condotta.

riyoko ikeda cookingwiththehamster
Royoko Ikeda | © womenincomics.fandom.com

Riyoko Ikeda nacque nel 1947 a Osaka. Sua madre discendeva da un'antica dinastia di samurai, mentre il padre era di umili origini: il loro fu un matrimonio d'amore per il quale andarono contro le proprie famiglie.

La Ikeda frequentò il liceo Hakuō di Tokyo (una delle scuole private più prestigiose del paese) e successivamente entrò nell'Università Tsukuba. Ispirata dagli ideali rivoluzionari in voga durante gli anni '60 e '70, diventò membro di una organizzazione studentesca del Partito Comunista Giapponese e venne coinvolta in un movimento anti-nucleare, che però non le valse l'appoggio della famiglia.

Per mantenersi la Ikeda decise quindi di diventare una mangaka. Nel 1972 pubblicò Lady Oscar sulla rivista Margaret dopo numerosi alterchi con la casa editrice: l'editore non era infatti persuaso che un argomento di questo tipo potesse interessare delle bambine. L'opera fu un enorme successo che negli anni divenne di portata globale anche grazie all'opera teatrale del 1974 della compagnia Takarazuka Revue (andò in scena più di mille volte), il film e la serie animata.

In seguito la Ikeda continuò a pubblicare manga storici ambientati in Europa.

Nel 2008 fu la prima mangaka al mondo ad essere conferita della Legione d'onore per il suo contributo alla diffusione della cultura e della storia francese.


LADY OSCAR

Il titolo originale in giapponese di quest'opera è ベルサイユのばらBerusaiyu no bara, letteralmente "Le rose di Versailles" e non Lady Oscar come nella traduzione italiana: questo titolo fu scelto per l'anime italiano a seguito del film del 1979 del regista Jacques Demy intitolato appunto Lady Oscar.

Chi siano invece le rose di Vesailles è difficile dirlo con esattezza, sono state fatte numerose ipotesi al riguardo: c'è chi sostiene che la giusta traduzione del titolo sia al singolare e che La rosa di Versailles sia Lady Oscar o la regina Maria Antonietta (vera protagonista in realtà dell'opera), altri invece dicono che le rose siano i membri dell'aristocrazia che abitavano la reggia o più semplicemente i personaggi principali: Maria Antonietta, il conte Fersen e Lady Oscar.

lady oscar cookingwiththehamster
Versailles no bara | © mangaforever.net
lady oscar cookingwiththehamster
Lady Oscar - film | © wikipedia.org

Per la stesura dell'opera la Ikeda si basò sulla biografia Maria Antonietta - una vita involontariamente eroica di Stefan Zweig (1932), proponendo un ritratto della Francia della seconda metà del '700 fino alla Rivoluzione (l'anime termina con la morte di Oscar, mentre il manga prosegue fino al Terrore, introducendo la figura di Bonaparte).

Il manga è incentrato principalmente su Maria Antonietta, Oscar ne è una figura di supporto sebbene con l'avanzare della trama avrà un ruolo maggiore per via del grande successo di pubblico. Il manga, inoltre, è molto più comico e fedele alla realtà storica rispetto all'anime, motivo per cui quest'ultimo venne criticato dall'autrice che non lo riconobbe come proprio - senza contare gli enormi tagli della censura italiana che hanno snaturato la stessa Oscar e oscurato argomenti ritenuti scomodi come la prostituzione e l'omosessualità.

lady oscar cookingwiththehamster
Lady Oscar - anime | © costanzamiriano.com
versailles cookingwiththehamster
Versailles | © arosadiversailles.com

L'ambiente in cui si muovono i personaggi è Versailles, la residenza reale dei Borbone situata nella cittadine di Versailles a 20 km da Parigi. Fu istituita come residenza dell'aristocrazia e dei nobili per volere di Luigi XIV per allontanarsi dalla capitale e i suoi abitanti in seguito al movimento della rivolta della Fronda parlamentare. Divenne immediatamente, anche come struttura, il simbolo del potere assoluto della monarchia francese durante l'Ancien Régime e, allo stesso tempo, una gabbia dorata per i suoi abitanti, i quali venivano costantemente controllati per paura di intrighi e insurrezioni vivendo negli agi più sfrenati ai danni del popolo dell'intera nazione, senza alcun interesse nel loro riguardi.

Lady Oscar cookingwiththehamster
Lady Oscar - manga | © komixjam.it

L'opera presenta alcuni personaggi realmente esisti e altri di finzione ma utili allo scopo narrativo.

Come già detto, la regina Maria Antonietta è in realtà la vera protagonista: dalla vita serena e gioiosa in Austria fino alla sua morte, la Ikeda mette in scena il suo carattere umano di donna in una chiave moderna e di introspezione psicologia innovativa.

Maria Antonietta cookingwiththehamster
Maria Antonietta | © cultora.it
Maria Antonietta cookingwiththehamster
Maria Antonietta - anime | © pinterest.it
Maria Antonietta cookingwiththehamster
Maria Antonietta - Sofia Coppola | © pinterest.it
Maria Antonietta cookingwiththehamster
Maria Antonietta - manga | © larosadiversailles.com

Lady Oscar è la sua guardia personale. Di nobili origini, scorta la regina durante le sue uscite quotidiane al fine di proteggerla.

Cresciuta dal padre come un uomo, Oscar è il fulcro della crisi di identità di genere dell'opera ma anche simbolo della Rivoluzione stessa, in quanto incarna i valori della Repubblica ma soprattutto la presa di coscienza di un nuovo ordine. E' lei che in qualità di soggetto universale, non del tutto uomo e né del tutto donna, fa propri i dettami di libertà, fraternità ed uguaglianza che hanno portato alla fine dell'Ancien Régime. Oscar si schiera dalla parte del popolo (a cui appartiene tra l'altro André Grandier) abbondando la regina.

Per Lady Oscar la Ikeda ha detto di essersi ispirata a Pierre-Augustin Hulin: inizialmente militare delle forze armate della corona, durante la Rivoluzione sfidò i cannoni della Bastiglia.

Una seconda ispirazione possibile potrebbe anche essere Marie-Jeanne Schellinck, una donna belga che, dopo essersi travestita da soldato, si arruolò nell'esercito francese ottenendo il grado di sottotenente.

Lady Oscar cookingwiththehamster
Lady Oscar | © fumettologica.it
lady oscar cookingwiththehamster
Lady Oscar | © fumettologica.it
Pierre-Augustin Hulin cookingwiththehamster
Pierre-Augustin Hulin | © wikipedia.it
Marie-Jeanne Schellinick cookingwiththehamster
Marie-Jeanne Schellinick | © wikipedia.it

Hans Axel von Fersen fu il conte svedese considerato l'amante della regina Maria Antonietta, nonché l'artefice della fallita fuga della famiglia reale a Varennes.

fersen cookingwiththehamster
Fersen | © pinterest.it
Fersen cookingwiththehamster
Fersen - manga | © ma-bien-aimee.tumblr.com
Fersen cookingwiththehamster
Fersen - anime | © pinterest.it
Fersen cookingwiththehamster
Fersen - Coppola | © pinterest.it

La contessa Du Barry fu l'ultima favorita di Luigi XV. Estremamente antipatica alla regina, fu un'abilissima tessitrice di intrighi a palazzo che le valsero una posizione privilegiata sebbene non fosse di origini nobili.

Du Barry cookingwiththehamster
Du Barry | © barnebys.it/
Du Barry cookingwiththehamster
Du Barry - anime | © facebook.com
Du Barry cookingwiththehamster
Du Barry - manga | © ladyoscar.forumfree.it
Du Barry - manga cookingwiththehamster
Du Barry - Coppola | © breaking-news.it

La duchessa di Polignac fu una delle favorite della regina, alla quale riuscì ad estorcere enormi favori e ricchezze. Ebbe moltissimi detrattori, tanto che durante l'affare della collana in Francia vennero prodotti degli opuscoli che la ritraevano come l'amante lesbica di Maria Antonietta. Ad ogni modo, fu lei a spingere la regina a spendere enormi quantità di denaro in oggetti e passatempi frivoli come il gioco d'azzardo.

Duchessa di Poligniac cookingwiththehamster
Duchessa di Poligniac | © wikipedia.org
Duchessa di Poligniac cookingwiththehamster
Duchessa di Poligniac - anime | © pinterest.it
Duchessa di Poligniac cookingwiththehamster
Duchessa di Poligniac - manga | © web.tiscalinet.it
Contessa di Polignac - Coppola cookingwiththehamster
Duchessa di Polignac - Coppola | © pinterest.es

La figura di Rosalie è ispirata a Rosalie Lamorlière, cameriera della regina durante il suo periodo alla Concergierie in attesa del processo.

rosalie cookingwiththehamster
Rosalie | © wikipedia.org
Rosalie cookingwiththehamster
Rosalie - manga | © facebook.com
Rosalie cookingwiththehamster
Rosalie - anime | © rose-of-versailles.fandom.com

Jeanne è ispirata a Jeanne-de-Saint-Rémy-de luz de Valois, o contessa de la Motte, ricordata per l'affare della collana in cui implicò Maria Antonietta.

Jeanne cookingwiththehamster
Jeanne | © wikipedia.org
Jeanne cookingwiththehamster
Jeanne - manga | © jules-rov.tumblr.com
Jeanne - anime cookingwiththehamster
Jeanne - anime | © joe7.blogfree.net

Maximilien de Robespierre, detto "l'incorruttibile", fu il vero capo della Rivoluzione e dominatore del Terrore, tanto da ispirare numerosi dittatori come Lenin e Stalin.

robespierre cookingwiththehamster
Robespierre | © wikipedia.org
Robespierre cookingwiththehamster
Robespierre - manga | © silver-whistle.tumblr.com
Robespierre - anime cookingwiththehamster
Robespierre - anime | © anidb.net

Louis Antoine Léon Florelle de Saint-Just fu un rivoluzionario e seguace di Robespierre, anche lui artefice e sostenitore del Terrore.

Saint-Juste cookingwiththehamster
Saint-Juste | © wikipedia.org
Saint-Juste cookingwiththehamster
Saint-Juste - manga - anime | © ladyoscar.forumfree.it

Andrè Grandier è invece un personaggio di finzione il cui rapporto con Oscar è stato costruito dalla Ikeda su modello dei propri genitori.

andrè cookingwiththehamster
Andrè - anime | © facebook.com
Andrè cookingwiththehamster
Andrè - manga | © pinterest.it