• cookingwiththehamster

J’s Hiro

Nel 2006 ha aperto in Via Carlo Vittadini 7, a Milano, un ristorante giapponese tradizionale: J’s Hiro.

Hiromi Arai è la proprietaria. Arrivata in Toscana per studiare la cucina italiana, si trasferisce a Milano per aprire il suo ristorante giapponese. Il nome del locale si riferisce infatti a lei, Japanese’s Hiro. Il locale è arredato con boiserie, risulta quindi molto diverso rispetto ai ristoranti giapponesi tradizionali o a quelli più moderni e fusion. Una scelta dettata non di certo dal caso, visto che Hiromi san ha voluto ricreare un ambiente famigliare, confortevole, dove i clienti si possono sentire a casa. Il risultato, in questo senso, è soddisfacente: il locale è intimo e rumoroso, consigliato per cene in compagnia.

L’idea di una cucina casalinga viene rispettata nella scelta della cucina a vista e nel menù scritto a mano, che presenta una serie di piatti tradizionali. Lo staff (asiatico) consiglia spesso di provare nuovi piatti, per far conoscere ai clienti ricette che magari non conoscono o per apprezzarne la genuinità, come ad esempio lo yakimeshi (riso saltato con verdure) e la salsa che accompagna il tonkatsu.

Sia a pranzo che a cena vengono proposti fuorimenù. A pranzo, vengono proposti dei set che prevedono soba, sashimi, sushi e tonkatsu. Tra i piatti più apprezzati vi sono poi: ramen, udon, unayu, huramaki, sashimi, sake e maguro tataki, tataki sumiso, maki, sansyoku donburi, chiken nanban, tempura e sukiyaki.


Japanese pumpkin pie | © Cookingwiththehamster
Tuna teriyaki | © Cookingwiththehamster
Artichoke tempura | © Cookingwiththehamster

In 2006 opened in Via Carlo Vittadini 7, in Milan, a traditional Japanese restaurant: J’s Hiro.

Hiromi Arai is the owner. Arriving in Tuscany to study Italian cuisine, she moved to Milan to open her own Japanese restaurant. The name of the place refers to her, Japanese’s Hiro. The restaurant is furnished with boiserie, so it is very different from traditional Japanese restaurants or more modern and fusion ones. A choice not dictated by chance, since Hiromi san wanted to recreate a family environment, comfortable, where customers can feel at home. The result, in this sense, is satisfactory: the place is intimate and noisy, recommended for dinners in company.


The idea of home cooking is respected in the choice of open kitchen and in the handwritten menu, which presents a number of traditional dishes. The (Asian) staff often recommend trying new dishes, to let customers know about recipes they may not know or to appreciate their authenticity, such as yakimeshi (sautéed rice with vegetables) and the sauce that accompanies tonkatsu.

Both lunch and dinner are offered off-menu. At lunch, sets are offered that include soba, sashimi, sushi and tonkatsu. Popular dishes include ramen, udon, unayu, huramaki, sashimi, sake and maguro tataki, sumiso tataki, maki, sansyoku donburi, chiken nanban, tempura and sukiyaki.


🌎 https://m.facebook.com/jshiroristorante/ 📍 Via Carlo Vittadini 7, Milan 📞 +39 02 5832 0038 💰 $$$


©2019 of cookingwithehamster - All Rights Reserved