top of page
  • Immagine del redattorecookingwiththehamster

Taiyaki Den

I taiyaki sono dei dolci giapponesi a forma di pesce, realizzati con l'impasto dei waffle o dei pancake e ripieni di anko (marmellata di fagioli azuki) o crema, ma esiste anche la versione salata con formaggio.

I taiyaki sono stati inventati all'inizio del '900 e ancora oggi sono molto popolari, li si trova soprattutto presso le bancarelle e sono consumati come merenda o snack.


A pochi passi da Porta Venezia ha aperto una vetrina specializzata appunto in questi dolcetti, Taiyaki Den.

La proprietà è italiana, così come lo staff. L'ambiente, in realtà molto piccolo poiché la vendita è destinata praticamente solo all'asporto, è curato e richiama i motivi del Fujimi Inari e della fioritura del ciliegi. I dolcetti vengono cotti al momento, quindi abbiate un po' di pazienza e aspettate.

Il menù propone entrambe le varianti classiche dei taiyaki, con anko e crema: due dolci piccolini gradevoli a patto che li mangiate caldi appena fatti. La consistenza è buona, sono cotti bene e con una giusta quantità di ripieno.


Ma la proposta non spinge questi due prodotti, bensì la versione con gelato.

In Giappone il taiyaki al gelato (taiyaki aisukurimu) è stato inventato negli anni '80 dall'azienda Imuraya: l'aspetto è esattamente quello del taiyaki classico ma all'interno vi è del gelato alla vaniglia con un impasto di fagioli rossi. Questi dolci sono stati prodotti anche da Glico con un ripieno di gelato al cioccolato.

In entrambi i casi si trattava di gelati confezionati, niente di preparato al momento come nel caso di Taiyaki Den: quest'ultimo, a mio avviso, ha invece portato in Italia la versione di Taiyaki NYC, una catena statunitense che qualche anno fa ha lanciato la moda proprio dallo store di Chinatown New York. Così come i taiyaki americani, quelli di Taiyaki Den presentano un waffle a forma di pesce grande con la bocca aperta, dove viene versato del soffice gelato in maniera coreografica. Il tutto viene poi guarnito con biscottini, zuccherini e altre piccole dolcezze a seconda del vostro gusto.


Il mio consiglio è quello di provare le versioni classiche, piuttosto buone. Ma se il vostro obbiettivo è quello di realizzare contenuti che possano diventare virali sui social, la versione gelato allora è quella che fa per voi: non a caso quasi tutti gli avventori sono italiani e acquistano la versione con gelato per scattare foto o girare i video. Insomma, il Giappone è solo una idea astratta...


💰 $$$

Taiyaki Den milano Cookingwiththehamster
Taiyaki Den | © Cookingwiththehamster

Taiyaki Den milano Cookingwiththehamster
Taiyaki Den | © Cookingwiththehamster


bottom of page