• cookingwiththehamster

MU Corso Como

Grazie al prezioso consiglio di Gabriele Zanatta, ho avuto il piacere di provare MU Corso Como insieme a Nicole.

Aperto da dicembre 2019, questo locale è un microcosmo di felicità. Esso infatti è talmente piccolo che può ospitare non più di quattro persone (e seduti si sta davvero molto stretti). Vanta però un dehor al centro di Corso Como, dove poter mangiare e bere in tutta tranquillità. Esso si presta maggiormente alla formula d'asporto. Moderno e alla moda, MU Corso Como ha saputo integrarsi immediatamente col resto dell'area, piena di locali giovanili e discoteche. Perfetto per un aperitivo asiatico: oltre al cibo cinese vi è anche una interessante cocktail list.

MU Corso Como è l'ultimo arrivato della "famiglia Mu": celebri sono infatti Mu Fish a Nova Milanese, Mu Dim Su a Milano e Mu Bao a Torino. Ideato da Shuili Zhou e famiglia, esso è gestito da Giulia Dong, perfetta padrona di casa: non soltanto vi spiegherà il menù col sorriso, ma saprà anche consigliarvi al meglio. La passione per ciò che fa è davvero palpabile e saprà coccolarvi come se foste a casa vostra.

Il menù, invece, è stato pensato da chef Kin Cheung e riguarda il tradizionale street food di Hong Kong. Le pietanze vengono realizzate nel laboratorio Mu Dim Sum situato in via Caretto, accanto al ristorante, e poi rigenerate nel piccolo locale di Corso Como.


Le proposte sono una migliore dell'altra e scegliere è parecchio difficile: è tutto estremamente buono ed invitante!

Si parte con degli stuzzichini (tra cui anelli di calamari fritti, polpette di maiale fritte e gnocchetti di riso glutinoso con ripieno di pollo e gamberetti essiccati) e si prosegue con le ciotole di riso (condite con diversi tipi di carne e verdure) e le pietanze cotte a vapore (riso glutinoso al vapore con pollo, funghi, char siu, gamberetti essiccati, tuorlo d'uovo di quaglia avvolto da foglia di loto, ma anche le puntine di manzo con l'osso al vapore con cipolle).

Si passa poi ai cheung fun, i cannelloni di pasta di riso che io amo particolarmente e qui, secondo me, sono tra i più buoni mai mangiati. Non perdetevi quelli al maiale Cha Siu, come anche quelli ripieni di manzo. Infine c'è il bao, il grande classico amato da tutti. Con pollo, merluzzo fritto o maiale, è buono sempre. Provate quello con crema di taro (un tubero cinese simile alla patata): Giulia lo ha gentilmente offerto e ancora la ringrazio per questa scoperta. Caldo e dal sapore delicato, qualcosa che non avevo mai provato prima.


Ma non si può provare questo fantastico street food senza scegliere anche un cocktail, qui realizzati dal barman Luca Santagostino. La drink list è molto invitante ed è composta da sei cocktail esclusivi, disponibili la sera ad orario aperitivo. Vi sono anche alcuni classici per chi è fedele ai gusti più tradizionali, ma anche diverse qualità di tè e vini.

Cheung fun with Char siu pork | © Cookingwiththehamster
Cheung fun with beef | © Cookingwiththehamster
Bao burger with fried chicken and salad seasoned with chef's sauces | © Cookingwiththehamster
Bao burger with fried chicken and salad seasoned with chef's sauces | © Cookingwiththehamster
Bao filled with taro cream | © Cookingwiththehamster

Thanks to the valuable advice of Gabriele Zanatta, I had the pleasure of trying MU Corso Como together with Nicole.

Open since December 2019, this place is a microcosm of happiness. In fact, it is so small that it can accommodate no more than four people (and sitting very tight). However, it boasts an outdoor area in the center of Corso Como, where you can eat and drink in peace. It lends itself more to the takeaway formula.

Modern and trendy, MU Corso Como has been able to integrate immediately with the rest of the area, full of youth clubs and discos. Perfect for an Asian aperitif: in addition to Chinese food there is also an interesting cocktail list.


MU Corso Como is the latest addition to the "Mu family": Mu Fish in Nova Milanese, Mu Dim Su in Milan and Mu Bao in Turin are famous.

Designed by Shuili Zhou and family, it is managed by Giulia Dong, the perfect hostess: not only will she explain the menu to you with a smile, but she will also be able to advise you. The passion for what he does is truly palpable and will pamper you as if you were at home.

The menu, on the other hand, was designed by chef Kin Cheung and concerns traditional Hong Kong street food. The dishes are made in the Mu Dim Sum laboratory located in via Caretto, next to the restaurant, and then regenerated in the small room in Corso Como.


The proposals are better than the other and choosing is quite difficult: everything is extremely good and inviting!

It starts with appetizers (including fried squid rings, fried pork balls and glutinous rice dumplings with chicken and dried shrimp filling) and continues with rice bowls (seasoned with different types of meat and vegetables) and steamed dishes (steamed glutinous rice with chicken, mushrooms, Char siu, dried shrimp, quail egg yolk wrapped in lotus leaf, but also beef steaks on the bone steamed with onions).

We then move on to cheung fun, the rice cannelloni that I particularly love and here, in my opinion, they are among the best ever eaten. Don't miss the Char siu pork ones, as well as those stuffed with beef.

Finally there is the bao, the great classic loved by everyone. With chicken, fried cod or pork, it is always good. Try the one with taro cream (a Chinese tuber similar to the potato): Giulia has kindly offered it and I still thank you for this discovery. Warm and with a delicate flavor, something I had never tried before.


But you cannot try this fantastic street food without choosing a cocktail, made here by the barman Luca Santagostino. The drink list is very inviting and consists of six exclusive cocktails, available in the evening at aperitif time. There are also some classics for those who are faithful to the more traditional tastes, but also different qualities of tea and wines.


🌎 https://www.instagram.com/mucorsocomo/

📍 Corso Como 9, Milan

📞 +39 327 136 3837

💰 $$

©2019 of cookingwithehamster - All Rights Reserved