• cookingwiththehamster

Ramen Shop

A pochi passi dalla fermata di Porta Venezia c'è un delizioso e accogliente locale che porta il nome di Ramen Shop. Gestito da ragazzi cinesi davvero gentili, questo piccolo ristorante conta pochi coperti e non accetta prenotazioni: vi consiglio quindi di presentarvi un po' prima dell'ora di cena se non volete aspettare in piedi all'entrata, la fila è sempre molto lunga!


Il ramen è il protagonista, ça va sans dire, ma prima di addentrarmi nella descrizione della squisita zuppa sottolineo la discreta scelta di piatti di estrazione nipponica che potete optare: numerose "specialità di riso" (come l'unagi don, l'oyakodon o il katsudon) e dei gustosissimi "piccoli antipasti" (che in realtà, a mio avviso, sono piuttosto abbondanti), tra cui i takoyaki (buoni e ustionanti, così come da tradizione), il tori no karaage e soprattutto il mitico bao (la versione cinese e originaria del nikuman, soffice panino al vapore ripieno di carne). Quest'ultimo è gigante e delizioso - farete davvero un viaggio in Cina coi vostri sensi!

Il piatto principale è invece, appunto, il ramen, qui declinato in ricette giapponesi molto fedeli alle ricette autentiche (tonkotsu, miso, shoyu, hiyashi chuka) e anche qualche variante fantasiosa, come sakana (a base di pesce), vegan (con verdure, tofu e brodo di miso) e gyunku (con roast beef).

Tra quelli in menù ho gustato vegan, molto gustoso e sorprendentemente ricco, e shoyu, molto sapido. Entrambi i ramen non sono per niente grassi ma anzi, i brodi sono ben bilanciati e di facile digeribilità e quindi perfetti per una cena ricca ma senza doversi appesantire. Io vi consiglio inoltre di farvi aggiungere il nitamago (che non è compreso con la zuppa), che va a completare il piatto.

Ciò che colpisce di questo locale e che fa davvero la differenza rispetto a tanti altri è il banco a vista dove i noodles vengono tirati a mano al momento davanti ai vostri occhi: niente pasta precotta o confezionata, qui viene fatta a mano così come da tradizione cinese (il ramen è infatti di origine cinese e non giapponese). Rimarrete incantati dalla bravura del cuoco e, una volta assaporati i noodles, sentirete davvero la differenza, sia nel gusto che nella consistenza. Davvero ottimi!

A completare l'offerta, qualche dolcetto (mochi, manioca fritta o tiramisù al matcha), birre giapponesi o cinesi, saké e addirittura soju.


La mia esperienza da Ramen Shop è stata molto positiva. Vi consiglio assolutamente questo locale, anche in settimana per un pasto veloce molto più perché il prezzo finale è irrisorio.


📍 Via Alessandro Tadino 13, Milano

📞 02 8348 1384

💰 $$


Ramen Shop milano Cookingwiththehamster
Ramen Shop | © Cookingwiththehamster

Ramen Shop milano Cookingwiththehamster
Ramen Shop | © Cookingwiththehamster

Ramen Shop milano Cookingwiththehamster
Ramen Shop | © Cookingwiththehamster

Ramen Shop milano Cookingwiththehamster
Edamame | © Cookingwiththehamster

Ramen Shop milano Cookingwiththehamster
Takoyaki | © Cookingwiththehamster

Ramen Shop milano Cookingwiththehamster
Bao | © Cookingwiththehamster

Ramen Shop milano Cookingwiththehamster
Noodles | © Cookingwiththehamster

Ramen Shop milano Cookingwiththehamster
Shoyu ramen | © Cookingwiththehamster

Ramen Shop milano Cookingwiththehamster
Vegan ramen | © Cookingwiththehamster