• cookingwiththehamster

Onigiri

L'onigiri (御握り), altrimenti conosciuto come omusubi (御結び), è un tipico spuntino giapponese classificabile come cibo da strada. Esso consiste in una polpetta di riso condita con ingredienti a scelta (solitamente salmone, tonno o umeboshi) racchiusa in una striscia di alga nori in modo da essere facilmente impugnabile mentre si cammina o si sta in piedi.


L'origine degli onigiri risale all'XI secolo, quando venivano chiamati tojiki e consumati all'aperto durante i picnic. Inizialmente venivano preparati a forma sferica, mentre nel periodo Heian apparvero i primi onigiri a forma rettangolare. Nel periodo Edo, infine, gli onigiri venivano preparati mettendo del sale nella parte esterna del riso - procedura che molto spesso viene eseguita anche oggi nella preparazione degli onigiri al salmone.


Io vi propongo alcune varianti classiche di onigiri, perfette per una giornata all'aperto o come spuntino o pranzo al sacco veloce. E' possibile conservare gli onigiri nella pellicola trasparente in. modo da trasportarli più comodamente. Per realizzare una forma rettangolare vi consiglio di utilizzare lo stampino per onigiri (lo potete trovare online su Amazon o Ebay, oppure in un qualsiasi negozio di alimentari asiatico fornito di strumenti da cucina). La cosa importante è avere le mani sempre bagnate con acqua fretta quando si maneggia l'onigiri, che deve risultare compatto. Se utilizzate lo stampino, badate a bagnare anch'esso con acqua fredda prima di versarvi riso e condimenti.


INGREDIENTI PER IL RISO

1 ciotola di riso per sushi cotto a vapore

1 presa abbondante di sale

1 cucchiaino di zucchero

1 cucchiaio 1/2 di aceto di riso

(strisce di alga nori per racchiudere l'onigiri)


PREPARAZIONE DEL RISO

Versare sul riso appena preparato e quindi molto caldo tutti gli ingredienti. Mescolare con cura e utilizzare subito.


ONIGIRI CON TONNO E MAIONESE

- Mescolare la quantità di una scatoletta di tonno con un cucchiaio abbondante di maionese.

- Preparare l'onigiri mettendo il condimento al centro e compattare la polpetta quanto più possibile.


ONIGIRI AL SALMONE

- Cuocere una fetta di salmone fresco in una padella o su una griglia, salare a piacere.

- Sminuzzare il salmone cotto ed utilizzarlo come ripieno dell'onigiri.


YAKI ONIGIRI

Per questo onigiri ho voluto mescolare il riso con il salmone cotto avanzato. In realtà può essere preparato con del semplice riso bianco. Formare l'onigiri, che deve essere il più compatto possibile altrimenti si romperà in cottura.

Scaldare un filo d'olio in una padella e abbrustolire l'onigiri su entrambi i lati, spennellandoli leggermente con della salsa di soia.


ONIGIRI CON UMEBOSHI

Mettere al centro della polpetta di riso dell'umeboshi e compattare l'onigiri per bene. Guarnire con dell'umeboshi nella parte superiore dell'onigiri.


FURIKAKE ONIGIRI

Per questo onigiri ho voluto inserire come ripieno il tonno con maionese avanzato, ma si può preparare semplicemente con del riso mescolato con il furikake.

Il furikake è un preparato tipicamente giapponese a base di pesci sminuzzati ed essiccati, algha marina, sesamo, zucchero e sale. Lo si trova in quasi tutti i negozi di alimentari asiatici in comode bustine.

Onigiri ricetta recipe Cookingwiththehamster
Onigiri | © Cookingwiththehamster
Onigiri ricetta recipe Cookingwiththehamster
Onigiri | © Cookingwiththehamster
Furikake onigiri ricetta recipe Cookingwiththehamster
Furikake | © Cookingwiththehamster