• cookingwiththehamster

Yakisoba

Con yakisoba (焼きそば) si indica uno dei piatti più conosciuti ed apprezzati sia in Giappone che all'estero. Si tratta di una preparazione a base di noodles (non i soba di grano saraceno, bensì i chukamen di grano duro) al salto, cucinati su una piastra o in una padella rovente, con l'aggiunta della tipica salsa yakisoba (Otafuku o equivalente).

Si tratta di una preparazione talmente comune che in Giappone è possibile trovarla ovunque, precotta nei supermercati, o preparata fresca soprattutto in concomitanza delle feste.


La ricetta che vi propongo è molto semplice e veloce da realizzare con pochi ingredienti, ottima soprattutto se siete in compagnia, ed è calibrata per due persone.


INGREDIENTI

- 1 confezione di noodles yakisoba precotti o noodles secchi per ramen (qui quelli precotti e qui quelli secchi di frumento di Oishii Planet)

- 3 cucchiai di salsa yakisoba (qui quella di Oishii Planet)

- 3 foglie di cavolo bianco

- 3 fette di bacon sottili

- 1 carota

- 1/2 cipolla bianca

- olio vegetale

- alga aonori


PREPARAZIONE

- Tagliare la verdura a fette non troppo sottili e tenere da parte.

- Tagliare le strisce di bacon in striscette e tenere da parte.

- Scaldare un cucchiaino di olio vegetale in una padelle antiaderente piatta o su una piastra e dorare le cipolle.

- Dopo un paio di minuti aggiungere le strisciette di bacon e fare dorare per altri due minuti.

- Aggiungere il resto della verdura e continuare a rigirare con l'aiuto di due spatole. Aggiungere un goccio di acqua naturale.

- Fare un po' di spazio al centro della pentola e versarvi i noodles precotti: aiutarsi con le spatole continuando a rigirare i noodles finché non sono ben separati facendo attenzione a non romperli.

- Versare la salsa yakisoba e continuare a rigirare. Fare insaporire per bene e servire subito caldo. Si può guarnire a piacere con alga aonori.

Yakisoba ricetta Cookingwiththehamster
Yakisoba | © Cookingwiththehamster


(Questo articolo contiene links di affiliazione)