• cookingwiththehamster

Phoenix

A pochi passi dalla Stazione Centrale c'è un piccolo ristorante specializzato nella cucina dello Hunan che si chiama Phoenix.

La cucina di questa regione è una delle principali dello sconfinato territorio della Cina: definita anche "gan la" (secca e speziata), è caratterizzata da dosi massicce di peperoncino, aglio e cipolla, ingredienti freschi e cotture che prevedono l'affumicatura.


Presso il ristorante Phoenix avete quindi la possibilità di immergervi in questa cultura gastronomica ricca di piatti invitanti e, tra i molti, anche per i più temerari, come le numerose proposte a base di interiora di maiale o sangue d'anatra.

Se invece volete andarci piano e per gradi allora vi consiglio gli stessi piatti che ho gustato io - vi posso assicurare che erano tutti semplicemente deliziosi!

Per cominciare la proprietaria mi ha invitata a provare il pollo al vapore servito freddo con salsa di soia e cipollotti: nella sua semplicità è un antipasto davvero invitante. Ho poi gustato lo sbalorditivo manzo al cumino, che viene servito in un cartoccio su una piastra rovente, con all'interno peperoncino, cipolla e spezie (tra cui alloro e ovviamente cumino) e la scodella di fuoco di tentacoli di calamari (questa è molto piccante e intorpidente, per via del largo uso del pepe di Sichuan, quindi se avete timore chiedete che venga preparata mediamente piccante), il tutto accompagnato dal riso saltato della casa - finalmente ho trovato un ottimo riso alla Wenzhou sormontato da rousong (carne essiccata simile al cotone) e con vero prosciutto cinese affumicato! Ho provato questo piatto in moltissimi ristoranti a Milano e non l'ho mai trovato realizzato così bene e fedele all'originale come qui.

Anche i ravioli di maiale alla piastra sono molto buoni ma se volete provare una vera e propria chicca allora non perdetevi i "melanzane panini" (segnati così sul menù), ovvero una sorta di sandwich fritto di melanzane, caldissimo e davvero particolare.

Latte di soia per tamponare il piccante che, come sempre, si rivela il migliore alleato in questi casi.


Il resto del menù è molto vario e super piccante - ci sono davvero molte scodelle di fuoco, se non le avete mai provate questa è l'occasione giusta.

Le porzioni sono piuttosto abbondanti e perfette per essere condivise. Il locale è piccolo (quindi vi consiglio di prenotare soprattutto durante il weekend), il personale è gentile ed il conto finale leggermente superiore rispetto ad altri ristoranti che presentano un ambiente simile, sicuramente giustificato però dalla ricercatezza delle preparazioni e la cura riposta nei singoli piatti.


📍 Via Ponte Seveso 42, Milano

📞 347 629 5311

💰 $$$

Phoenix milano Cookingwiththehamster
Phoenix | © Cookingwiththehamster

Phoenix milano Cookingwiththehamster
Phoenix | © Cookingwiththehamster

Phoenix milano Cookingwiththehamster
Pollo con salsa di soia e cipollotti | © Cookingwiththehamster

Phoenix milano Cookingwiththehamster
Manzo al cumino | © Cookingwiththehamster

Phoenix milano Cookingwiththehamster
Scodella di tentacoli di calamari | © Cookingwiththehamster

Phoenix milano Cookingwiththehamster
Riso saltato della casa | © Cookingwiththehamster

Phoenix milano Cookingwiththehamster
Ravioli di maiale alla piastra | © Cookingwiththehamster

Phoenix milano Cookingwiththehamster
Panino di melanzane | © Cookingwiththehamster