• cookingwiththehamster

Xmas cake


Japanese Christmas cake cookingwiththehamster
Japanese Christmas cake | © Cookingwiththehamster

In Giappone la Fraisier (detta anche Shortcake)rappresenta il dolce di Natale. Chiamata anche “Kurisumasu keki“, è il simbolo di questa ricorrenza in una Terra in cui questa festività è vista solo dal lato consumistico.  Le sue origini risalgono all’immediato dopoguerra, un periodo di forte difficioltà per il Giappone. Il Natale festeggiato in Occidente diviene immediatamente assimilato nell’immaginario nipponico come sogno di ricchezza e pace. La fraiser diventa il simbolo della condivisione durante l’inverno, se ne mangia infatti una fetta a testa. I colori rosso e bianco rimandano alla bandiera nazionale e le fragole sono chiaramente simbolo di benessere.


INGREDIENTI Torta: 80 gr farina per dolci 1 bustina lievito per dolci 3 uova 1 cucchiaio latte 25 gr burro

Sciroppo: 50 gr zucchero semolato 100 ml acqua 1 cucchiaio liquore alla ciliegia


Decorazione: 30 gr zucchero a velo 300 ml panna fresca da montare (da tenere in frigorifero fino al momento dell’utilizzo) 300 gr fragole fresche


PROCEDIMENTO - Scaldare il forno a 160° C, foderare lo stampo da torta con carta da forno. - Sciogliere il burro con il latte a bagnomaria. - Setacciare insieme la farina con il lievito per dolci in una ciotola. - In un’altra ciotola sbattere le uova con uno sbattitore per 1 minuto a velocità bassa. Aggiungere metà dello zucchero e continuare a sbattere per unaltro minuto, poi aggiungere il resto dello zucchero. Sbattere fino a raggiungere la velocità massima per 5 minuti, finchè il composto non risulterà spumoso. - Spegnere lo sbattirore e lavorare il composto a mano con una frusta per 2 minuti. - Incorporare metà della farina con una spatola, lavorando dal basso verso l’alto per evitare che il composto perda volume. Poi aggiungere il resto della farina continuando a mescolare nello stesso modo. - Aggiungere il burro col latte delicatamente e mescolare nello stesso modo. - Mettere il composto nello stampo e cuocere a 160°C per 35 minuti. - Una volta cotta, sbbattere la torta per fare uscire l’aria, poi togliere dallo stampo e fare raffreddare su una gratella. - Quando la torta sarà completamente fredda, tagliarla in orizzontale per ottenere due dischi. - Mettere l’acqua con lo zucchero in un pentolino. - Quando lo zucchero sarà sciolto, aggiungere il liquore alla ciliegia. Lasciare raffreddare. - Prendere la panna dal frigorifero, aggiungere lo zucchero a velo e montare con le fruste elettriche. - Spennellare i due dischi e la parte superiore della torta con lo sciroppo. - Mettere la panna montata con le fragole tagliate a fette su ciascun disco. - Ricoprire aiutandosi con una spatola l’intera torta di panna montata. Decorare la parte superiore con l’aiuto di una sac à poche e le fragole intere rimaste.