• cookingwiththehamster

TeaCup

In zona Sant'Ambrogio ha aperto da meno di una settimana una sala da tè molto particolare: abbandonate qualsiasi preconcetto legato alla spiritualità, l'oriente stucchevole e ciò che ne comporta (piante, legno naturale e le mille sfumature di bianco e beige). TeaCup è tutta un'altra esperienza: ispirato a Tim Burton e all'immaginifico panorama di Alice nel Paese delle meraviglie di Lewis Carroll, questo piccolo spazio è il luogo dove perdersi nei richiami onirici e gotico/grotteschi degli Smashing Pumpkinks. Un'approccio vittoriano, a ben vedere, che propone finalmente a Milano una visione completamente nuova di intendere l'esperienza legata al té.


TeaCup è la coraggiosa creazione di Lavinia, che ha aperto dopo anni di progetti la sua casa del tè proprio in questo momento storico difficile e delicato. L'ambiente è stato pensato in tutti i dettagli dalla proprietaria, che ha lavorato in prima persona al design con l'aiuto di Isola Design Studio e di un'artista dell'Accademia di Brera, l'arredamento è tutto italiano.

Come è facile intuire, qui nulla è lasciato al caso: dalle sedie con effetto 2D, ai numerosi riferimenti ad Alice, il colore viola e nero, ma anche l'ipnotica spirale sul muro della seconda saletta di Hitckokiana memoria e poi ripresentata in numerosissime versioni dark e gothic. Le pareti, inoltre, sono perlopiù ancora vuote: questo perché TeaCup è uno spazio in divenire, un luogo dove artisti giovani ed indipendenti sono invitati ad esporre le loro opere - per questa ragione, se interessati, vi invito a contattare Lavinia alla seguente email teacupmilano@gmail.com.


Anche le miscele sono ovviamente frutto della mente creativa di Lavinia, fine conoscitrice e studiosa da tempo immemore del tè. Il menù è davvero interessante ed innovativo, così come molti dei nomi dei blend tra cui scegliere: Sweet Child Of Mine, Sweet Temptation, White Rabbit, Bollywood o il delizioso Fire Walk With Me (che vi consiglio caldamente), giusto per citarne alcuni. Immancabile anche il tè verde matcha giapponese, oltre ai divertentissimi Rainbow Latte (realizzabili anche in versione vegan con latte di mandorla). I sono in vendita, quindi vi consiglio di venire a scoprirli tutti. Ma se desiderare consumare una merenda questo è il posto giusto: i dolcetti sono realizzati da un laboratorio dolciario di fiducia, alcuni sono anche vegani, e molti vengono prodotti con lo stesso tè di TeaCup. A completare il tutto, bibite fresche, soda, acqua di cocco e kombucha.

Insomma, cosa state aspettando? TeaCup è una esperienza assolutamente da fare!

TeaCup Cookingwiththehamster
TeaCup | © Cookingwiththehamster
TeaCup Cookingwiththehamster
TeaCup | © Cookingwiththehamster
TeaCup Cookingwiththehamster
TeaCup | © Cookingwiththehamster
TeaCup Cookingwiththehamster
TeaCup | © Cookingwiththehamster
TeaCup Cookingwiththehamster
TeaCup | © Cookingwiththehamster
TeaCup Cookingwiththehamster
TeaCup | © Cookingwiththehamster
TeaCup Cookingwiththehamster
TeaCup | © Cookingwiththehamster
TeaCup Cookingwiththehamster
TeaCup | © Cookingwiththehamster
TeaCup Cookingwiththehamster
TeaCup | © Cookingwiththehamster
TeaCup Cookingwiththehamster
TeaCup | © Cookingwiththehamster
matcha Cookingwiththehamster
TeaCup | © Cookingwiththehamster
TeaCup Cookingwiththehamster
TeaCup | © Cookingwiththehamster
TeaCup | © Cookingwiththehamster
Cake with tea | © Cookingwiththehamster
TeaCup | © Cookingwiththehamster
Vegan carrot and almond muffin | © Cookingwiththehamster

🌎 https://teacupmilano.com/

📍 Via Caminadella 18, Milan

📞 +39 349 007 8853

💰 $$