• cookingwiththehamster

Seoul

Kim Eunyoung (Giulia Kim, per gli italiani), mente e fautrice, ha aperto il ristorante Seoul col marito Ruggero nel marzo 2016, situato in Corso Cristoforo Colombo 4, a Milano. Sono andata per la prima volta al ristorante Seoul tanto tempo fa e continuo ad andarci non solo per il delizioso cibo tradizionale, ma anche perché apprezzo molto l’atmosfera. Ruggero è un vero padrone di casa: si ferma al tavolo per descrivere con precisione tutti i piatti, dandovi il giusto avviso sul bere per farvi provare la migliore esperienza gastronomica coreana possibile. Kim Eunyoung è la mente creativa, chef del ristorante. Il suo modo di cucinare è vibrante, estremamente rispettoso e tradizionale.


Ciò che distingue Seoul dagli altri ristoranti coreani del panorama milanese è il vivido desiderio di presentare proposte autentiche della Corea del Sud, attraverso ingredienti di altissima qualità e seguendo con devozione lo stile della provincia di Jeonlado. A proposito di ingredienti di qualità, non posso non parlare dell’altissimo standard che la chef si è prefissa a proposito della carne, scegliendo dell’eccellente manzo irlandese e della pancetta dell’Emilia Romagna.

Il menù è piuttosto ampio e vario, traccia la tradizione nella sua interezza. I sapori sono ben bilanciati, non troppo piccanti: questo è uno dei motivi per cui Seoul è tanto amato dagli italiani. Qui potete scegliere tra una varietà di bevande soju, in modo da rendere il vostro pasto il più autentico e completo possibile. Personalmente, considero le zuppe (Jji Gae) molto buone, come anche gli spaghetti di patate dolci (Jap-chae), ricchi di condimento ma con un sapore delicato.


Trascorrere una cena da Seoul è come sentirsi a casa: è un ristorante adatto a ogni occasione, con un ottimo rapporto qualità prezzo.

La differenza, però, la fa la sala: oltre a quella subito all'entrata, ce n'è un altra posteriore davvero triste e scarsamente curata. Se vi faranno accomodare lì, vi sentirete in una mensa aziendale o peggio, in una mensa scolastica.

© Cookingwiththehamster

Kim Eunyoung (Giulia Kim, for Italian people), mind and advocate, opened Seoul restaurant with her husband Ruggero during March 2016. It is placed at Corso Cristoforo Colombo 4, Milan.

I went to Seoul restaurant for the first time a lot of time ago. I keep going there not only for the delicious and traditional food, but also because I really enjoy the atmosphere. Ruggero is really a landlord: he stops and your table, discribing precisely all the plates, giving the right advice for the beverage in order to give you the best Korean food experience. Kim Eunyoung is the creative mind, chef of this restaurant. Her way of cooking is vibrant, extremely respectful and traditionalist.


What distinguishes Seoul from many other Korean restaurants in the Milanese panorama is the lively desire to present authentic proposals of South Korea, through ingredients of the highest quality, faithfully following the style of the province of Jeonlado.

And just talking about quality products, I can not speak of the high standard that the chef has set about the meat, choosing the excellent Irish beef and the bacon from Emilia Romagna.

The menu is quite wide and varied and traces the tradition in its entirety. The flavors are well balanced, not overly spicy: this is one of the reasons why Seoul is also loved by many Italians. Here you can also choose from a variety of soju drinks, so as to make the meal as complete and authentic as possible. Personally, I consider the soups (Jji Gae) very good but also the sweet potato noodles (Jap-Chae), rich in seasoning but with a delicate flavour.


Spending a dinner from Seoul is like feeling at home: it is a restaurant suitable for any occasion, with excellent value for money.

The difference, however, makes the room: in addition to the one immediately at the entrance, there is another really sad and poorly cared for rear. If they make you sit there, you will feel in a company canteen or worse, in a school canteen.


🌎 http://seoulristorantecoreano.com 📍 Corso Cristoforo Colombo 4, Milan 📞 +39 02 837 2130 💰 $$


©2019 of cookingwithehamster - All Rights Reserved