• cookingwiththehamster

Sake chazuke


Sake chazuke | © Cookingwiththehamster
© Cookingwiththehamster

Sake Chazuke, 鮭茶漬け, “cha” significa tea verde e “zuke” immerso. Questo piatto nasce dal bisogno di riutilizzare il riso cotto avanzato.  Di questa ricetta si hanno testimonianze già nelle opere del periodo Heian (794–1185): si parla infatti di un piatto di riso ricoperto di acqua calda (Yuzuke 湯漬け). Dal periodo Kamakura (1185–1333) agli inizi del perido Edo (1603–1868), lo Yuzuke rappresentava il pasto principale dei soldati. Durante il periodo Edo il tè cominciò ad essere consumato anche dalla popolazione (prima era appannaggio dei nobili e dai samurai). Nel periodo Genroku (1688–1704) aprirono finalmente i locali dove era possibile mangiare il riso immerso nel tè.  Gli ingredienti principali di questo piatto sono il riso e il tè verde, il resto degli accompagnamenti è a propria discrezione. Il salmone è uno dei più apprezzati.  In Giappone lo si può trovare nei ristoranti e ogni regione propone ingredienti di accompagnamento specifici.


INGREDIENTI 1 trancio di salmone 1 cucchiaio di sale grosso 1 ciotola di riso già pronto 2 cucchiai di tè verde lasciato in infusione per 3 minuti in acqua bollente 1 cucchiaino di porro 1 cucchiaio di alga nori tagliata a striscioline


PROCEDIMENTO - Ricoprire il salmone con il sale abbondantemente e farlo marinare per almeno un’ora in frigorifero, coperto con una pellicola trasparente. - Grigliare il salmone in padella o una piastra. In alternativa, cuocerlo in forno per 15 minuti circa a 150° C. Una volta cotto, spezzettarlo. - Mettere il riso nella ciotola, mettervi sopra il porro e l’alga nori. Versare il tè bollente sul riso e servire subito.

Sake Chazuke, 鮭 茶 漬 け, “cha” means green tea and “zuke” immersed. This dish comes from the need to reuse advanced cooked rice. This recipe is already witnessed in the works of the Heian period (794–1185): we talk about a rice dish covered with hot water (Yuzuke 湯 漬 け). From the Kamakura period (1185–1333) to the beginning of the Edo period (1603–1868), the Yuzuke represented the main meal of the soldiers. During the Edo period the tea began to be consumed also by the population (before it was the prerogative of the nobles and the samurai). In the Genroku period (1688–1704) they finally opened the premises where it was possible to eat rice dipped in tea. The main ingredients of this dish are rice and green tea, the rest of the accompaniments are at your discretion. Salmon is one of the most appreciated. In Japan it can be found in restaurants and each region offers specific accompanying ingredients.


INGREDIENTS 1 slice of salmon 1 tablespoon of coarse salt 1 bowl of ready-made rice 2 tablespoons of green tea left to infuse for 3 minutes in boiling water 1 teaspoon of leek 1 tablespoon of nori seaweed cut into strips


METHOD - Cover the salmon with plenty of salt and marinate for at least an hour in the refrigerator, covered with a transparent film. - Grill the salmon in a pan. Alternatively, cook it in the oven for about 15 minutes at 150 ° C. Once cooked, chop it. - Put the rice in the bowl, place the leek and the nori on top. Pour the boiling tea over the rice and serve immediately.



©2019 of cookingwithehamster - All Rights Reserved