• cookingwiththehamster

Purin

Il Purin (プリン) è un dolce giapponese che appartiene alla categoria yogashi (ovvero dei dolci occidentali entrati a far parte della tradizione nipponica attraverso delle rivisitazioni). Esso è uno dei dolci più apprezzati dai giapponesi ed è possibile trovarlo praticamente ovunque, a cominciare dai konbini (i supermercati aperti 24h).

Negli ultimi tempi questo dolce è diventato famoso anche in occidente grazie a Good Morning Call, la celebre serie di Netflix.


Si tratta di una preparazione ibrida, dal momento che la sua genesi deriva da un mix tra il pudding, la panna cotta e il creme caramel. La sua preparazione è molto veloce e, grazie alla cottura a vapore o a bagnomaria in pentola, non necessità di raffreddamento in frigorifero per diverse ore.


Questa ricetta è calibrata per quattro stampini. Potete realizzare il purin con il latte che preferite, io ho usato quello di riso perché naturalmente dolce e non necessita di ulteriore impiego di zucchero.


INGREDIENTI

2 uova

190 ml di latte (se usate il latte vaccino o un latte poco dolce vi consiglio di aggiungere 35 gr di zucchero semolato al latte)

1 bacello di vaniglia (semi) o vaniglia in gelatina (l'importante è che contenga i semini)

1/2 cucchiaino di olio vegetale

35 gr di zucchero semolato

2 cucchiai di acqua fredda

1 cucchiaio di acqua calda


PREPARAZIONE

- Preparare gli stampini ungendoli con l'olio: il questo modo sarà più semplice estrarre il purin.

- Versare lo zucchero semolato e l'acqua fredda in una pentola, portare a bollore. Quando lo zucchero diventa colore caramello, spegnere il fuoco e inserire l'acqua calda. Versare il caramello negli stampini e sistemarli in frigorifero per qualche minuto.

- Rompere le uova in una ciotola e sbatterle un poco.

- Versare in una pentola la vaniglia e il latte. Portare a leggero bollore.

- Versare il latte caldo a filo nelle uova mescolando delicatamente: in questo modo non si creerà troppa aria, che potrebbe far formare dei buchi nel budino durante la cottura.

- Togliere gli stampini dal frigorifero e filtrarvi il composto a base di latte e uova con un colino a maglie strette.

- Cottura a vapore: preparare la pentola per la cottura a vapore portando l'acqua a bollore. Disporre gli stampini nel cestello e inserirli nella pentola. Cuocere per 10 minuti. Spegnere la pentola e lasciare riposare senza togliere il coperchio per 10 minuti. Togliere il coperchio e lasciare raffreddare in frigorifero.

- Cottura a bagnomaria in pentola: coprire gli stampini singolarmente con della carta di alluminio. Mettere un paio di fogli di carta da cucina in una pentola dai bordi alti. Disporvi sopra gli stampini. Versare acqua calda nella pentola (deve arrivare a metà stampino). Coprire con un coperchio e cuocere a fiamma bassa per 25 minuti. Spegnere il fornello e lasciare riposare per 5 minuti senza togliere il coperchio. Togliere dalla pentola e lasciare raffreddare in frigorifero.

- Una volta raffreddai, estrarre il purin dallo stampino usando un coltello affilato. Mettere sul piatto da portata capovolgendo il purin.

Purin | © Cookingwiththehamster

Purin (プ リ ン) is a Japanese dessert that belongs to the yogashi category (i.e. western sweets that have become part of the Japanese tradition through reinterpretations). It is one of the most popular desserts by the Japanese and it is possible to find it practically everywhere, starting with the konbini (supermarkets open 24h). In recent times this dessert has also become famous in the west thanks to Good Morning Call, the famous Netflix series. It is a hybrid preparation, since its genesis derives from a mix between pudding, panna cotta and creme caramel. Its preparation is very fast and, thanks to steaming or bain-marie in the pot, there is no need to cool in the refrigerator for several hours. This recipe is calibrated for four molds. You can make the purin with the milk you prefer, I used rice milk because it is naturally sweet and does not require further use of sugar. INGREDIENTS 2 eggs 190 ml of milk (if you use cow's milk or a milk without sugar, I recommend adding 35 grams of granulated sugar to the milk) 1 vanilla pod (seeds) or vanilla in jelly (the important thing is that it contains the seeds) 1/2 teaspoon of vegetable oil 35 gr of granulated sugar 2 tablespoons of cold water 1 tablespoon of hot water PREPARATION - Prepare the molds by greasing them with oil: this way it will be easier to extract the purin. - Pour the granulated sugar and cold water into a saucepan, bring to a boil. When the sugar turns caramel color, turn off the heat and insert the hot water. Pour the caramel into the molds and place them in the refrigerator for a few minutes. - Break the eggs in a bowl and beat them a little. - Pour the vanilla and milk into a saucepan. Bring to a light boil. - Pour the hot milk flush into the eggs while stirring gently: this will not create too much air, which could cause holes in the pudding to form during cooking. - Remove the molds from the refrigerator and filter the milk and egg mixture with a narrow mesh strainer. - Steam cooking: prepare the pan for steam cooking by bringing the water to a boil. Place the molds in the basket and place them in the pot. Cook for 10 minutes. Turn the pan off and let it sit without removing the lid for 10 minutes. Remove the lid and leave to cool in the refrigerator. - Bain-marie cooking in pot: cover the molds individually with aluminum foil. Place a few sheets of kitchen paper in a high-sided pan. Place the molds on top. Pour hot water into the pot (must arrive halfway through the mold). Cover with a lid and cook over low heat for 25 minutes. Turn off the stove and let it sit for 5 minutes without removing the lid. Remove from the pan and leave to cool in the refrigerator. - Once cooled, remove the purin from the stencil using a sharp knife. Put on the serving dish by inverting the purin.


©2019 of cookingwithehamster - All Rights Reserved