• cookingwiththehamster

O.ma.ca.sé sushiteca

Consumare un vero e autentico pasto giapponese in zona Navigli è sempre stato un po’ un problema a causa della carenza di ristoranti tradizionali. Ma proprio a pochi passi dalla movida, in Corso Cristoforo Colombo 1, vi è un piccolo ristorante molto speciale che da Brera ha deciso di spostarsi qui: O.ma.ca.sé sushiteca.

Questo locale, già visto dall’esterno, scatena la curiosità: come nella maggior parte dei ristoranti autentici vi sono le classiche “tendine” (noren) alla porta. L’ambiente all’interno stupisce per quanto somigli a uno dei tanti ristorantini presenti a Tokyo o in qualsiasi altro paesino del Giappone. Il personale è giapponese e viene da diverse zone del Paese.

Ci sono tutte le premesse per gustare un’ottima cena (ovviamente al bacone) e infatti le aspettative non vengono affatto disattese. L’essenzialità del locale è rispecchiata anche nel menù ma ciò che intriga maggiormente sono le numerose proposte fuori carta, una più invitante e più buona dell’altra. Gli ingredienti sono tutti freschissimi e l’artigianalità delle preparazioni è palese, non ultimi i dolci (tutti fatti in casa): gelato di edamame, tiramisù con farina di soia e azuki, creme caramel al tè verde e i classici moci. Oltre alla bontà, colpisce la bellezza soprattutto delle preparazioni a base di pesce crudo, opera dello chef e sake sommelier Shimizu.


Tra gli antipasti è possibile optare per il tofu con tartare di tonno o di salmone, il namero di salmone o di pesce bianco e il tonno con natto. Vi sono insalate, diverse preparazioni di udon e soba, ganascia di salmone sotto shio-koji alla griglia, tonno katsu, hosomaki, nigiri (di branzino al forno o di anguilla arrosto) e ovviamente il bellissimo sushi O.ma.ca.sé e gli originali Barachirashi, maki, gunkan. Interessantissima la scelta di sakè. E’ inoltre possibile consumare il brunch il sabato per pranzo.


Tempura | © Cookingwiththehamster
Sushi O.ma.ca.sé | © Cookingwiththehamster
Sashimi and nigiri. Maki à la carte: Ume Kyu maki | © Cookingwiththehamster
Mixed baracirashi | © Cookingwiththehamster
Sushi | © Cookingwiththehamster
Whisked salmon | © Cookingwiththehamster

Consuming a real authentic Japanese meal in the Navigli area has always been a bit of a problem due to the shortage of traditional restaurants. But just a short walk from the movida, at Corso Cristoforo Colombo 1, there is a very special little restaurant that from Brera has decided to move here: O.ma.ca.sé sushiteca.


This place, already seen from the outside, sparks curiosity: as in most authentic restaurants there are the classic “small curtains” (noren) at the door. The interior is astounding as it is to one of the many restaurants in Tokyo or anywhere else in Japan. The staff is Japanese and comes from different parts of the country. There are all the premises to enjoy a great dinner and in fact the expectations are not at all disregarded. The essentiality of the place is also reflected in the menu but what intrigues most are the numerous off-paper proposals, one more inviting and more good than the other. The ingredients are all fresh and the craftsmanship of the preparations is obvious, not least the sweets (all homemade): edamame ice cream, tiramisù with soy flour and azuki, green tea caramel creams and classic mochi. In addition to goodness, it impresses the beauty especially of raw fish preparations, the work of chef and sake sommelier Shimizu.


Among the starters you can opt for tofu with tuna or salmon tartare, the namero of salmon or white fish and tuna with natto. There are salads, different preparations of udon and soba, salmon jaw under grilled shio-koji, katsu tuna, hosomaki, nigiri (baked sea bass or roasted eel) and of course the beautiful sushi O.ma.ca.sé and the original Barachirashi, maki, gunkan. The choice of sake is very interesting. Brunch is also possible on Saturdays for lunch.


🌎 http://www.sushiteca.net 📍 Corso Cristoforo Colombo 1, Milan 📞 +39 328 933 7212 💰 $$$


©2019 of cookingwithehamster - All Rights Reserved