• cookingwiththehamster

Kimbap

Il kimbap (김밥) è uno dei piatti più conosciuti ed apprezzati della cucina coreana. I motivi sono molti: è semplice, nutriente, economico, facile da portare con sé e, più semplicemente, buono.


Questo piatto esiste da tempo immemore in Corea del Sud, eppure ha acquistato il nome che lo rappresenta soltanto nel 1935, quando fu chiamato in questo modo in un articolo di un quotidiano. A causa dell'occupazione giapponese (1910–1945) esso veniva indicato col nome nipponico "norimaki": tra le numerose restrizioni imposte dai giapponesi in Corea vi era quella dell'impossibilità di utilizzare la lingua coreana. Dopo la suddetta occupazione, il popolo coreano ha gradualmente ristabilito l'uso della propria lingua e così anche il celebre rotolino di riso e alga gim ha avuto il suo appellativo autentico.


Realizzare il kimbap, come è prevedibile, è semplice. L'importante è porre attenzione ad alcuni accorgimenti. Esso può essere realizzato di sole verdure o con della carne (come il bulgogi). Non è previsto l'uso di pesce crudo, bensì di tonno in scatola. Il kimchi è perfetto per questa preparazione.


La ricetta è calibrata per due rotoli di kimbap.


INGREDIENTI

1 uovo sbattuto con un goccio d'acqua

60 gr di spinaci lessati conditi con semi si sesamo

2 strisce di takuan (ravanello giallo sott'aceto)

1 carota

1 cetriolo

1 scatoletta di tonno al naturale

1 cucchiaio di mayonese

1 cucchiaino di zucchero

olio di sesamo tostato

olio

2 fogli di alga gim (nori)

80 gr di riso per sushi cotto a vapore

sale

pepe


PREPARAZIONE

- Tagliare il takuan e il cetriolo per il senso della lunghezza in bastoncini sottili. Tenere da parte.

- Scaldare l'olio in una piccola padella rotonda e versarvi l'uovo sbattuto. Cucinare la frittata e successivamente tagliarla a strisce per il lungo. Tenere da parte.

- Tagliare a bastoncini sottili la carota. Pulire la padella precedentemente utilizzata con un foglio di carta da cucina e scaldarvi dell'olio. Saltare le carote per circa 5 minuti. Salare e pepare a piacere. Tenere da parte.

- Mescolare in una ciotola il tonno con la mayonese. Tenere da parte.

- Preparare il riso mescolandolo con lo zucchero e 1 cucchiaino di olio di sesamo tostato.

- Stendere l'alga gim sul tappetino di bambù e posizionarvi il riso: bagnarsi le mani con dell'acqua per evitare che il riso si attacchi alle dita. Lasciare uno spazio vuoto di 4 cm nella parte superiore dell'alga gim.

- Disporre gli ingredienti sul riso nella parte più vicino a voi: takuan, carote, cetriolo, spinaci, frittata e tonno con mayonese.

- Cominciare a formare l'involtino partendo dalla parte più vicino a voi, avvolgendo il tappetino delicatamente e avvicinandolo verso voi. Stringere con le dita in modo da compattare il rotolo. Per chiuderlo, bagnare l'estremità lasciata vuota con un goccio d'acqua. Fare pressione per compattare ancor di più prima di rimuovere il tappetino.

- Utilizzando un guanto, versare un goccio di olio di sesamo tostato sul palmo della mano e passare la mano sui rotolini in modo da renderli lucenti.

- Tagliare i rotolini con un coltello molto affilato (se il riso dovesse attaccarsi, bagnare la lama con dell'acqua). - Servire accompagnando con salsa di soia a parte.

Kimbap ricetta recipe Cookingwiththehamster
Kimbap | © Cookingwiththehamster