• cookingwiththehamster

Ippo sushi boutique

In zona Porta Venezia ha recentemente aperto una nuova vetrina di sushi fusion che ha preso il posto del compianto ristorante Wonton: si tratta di Ippo sushi boutique.

La famiglia Zhou, dopo i successi di Ravioleria Sarpi, il 25 e Le Nove Scodelle, ha deciso di intraprendere la via del sushi creativo. A tenere le redini c'è Youkang Zhou, meglio conosciuto come Fabio.


Fabio ha una lunga carriera alle spalle, che non riguarda solamente la fine ricerca da lui effettuata sull'anatra alla pechinese per il ristorante Wonton. Egli infatti ha appresso l'arte del sushi dalla chef giapponese Kyoko Higuma e nel 2006 è diventato chef del ristorante Zushi a Verona. Ha poi effettuato molte esperienze come stage in ristoranti stellati e ha lavorato all'estero in Giappone, Hong Kong, Singapore e Tailandia. Oggi, infine, segue in primis questo progetto, che non prevede cuochi giapponesi ma tanta creatività e voglia di distinguersi.


Ma cosa propone Ippo? Si può optare tra diverse combinazioni (che variano a seconda della quantità di sushi e crudité), le ormai immancabili poké, sushi mignon, sashimi, nigiri un numero sterminato di uramaki, onigiri, cirashi, tartare e zuppe. Insomma, la scelta è veramente ampia, nonostante sia in previsione un ampliamento del menù con delle proposte realizzate in cucina.

Come anticipato, il sushi in carta è creativo, quindi fortemente contaminato da numerose ispirazioni e ingredienti di vario tipo (soprattutto italiani).

Io ho provato numerosi piatti, per cercare di farmi un'idea: ho spaziato tra nigiri, uramaki, la loro zuppa di miso, tartare e sashimi.

Sicuramente si nota una grande ricerca e studio approfondito delle preparazioni di base e negli ingredienti. Alcuni accostamenti a mio avviso sono un po' troppo arditi, nel senso che i gusti tendono a mescolarsi eccessivamente e non si riesce a distinguerli.

Si nota inoltre una grandissima cura per il packaging, funzionale ed elegante, perfetto per fare bella figura se si vuole fare un regalo. E' possibile ordinare il take away contattando il locale, oppure affidandosi alle principali piattaforme di delivery. Il prezzo, infine, è leggermente superiore alla media, a mio avviso.


Ippo è un progetto nuovo, che è ancora in fase di rodaggio e che i giovani proprietari hanno deciso di realizzare in silent opening. Si denotano estro e voglia di differenziarsi, quindi spero che col tempo riuscirà a trovare lo spazio che merita nella moltitudine di proposte molto simili di Milano.

Ippo sushi boutique Cookingwiththehamster
Ippo sushi boutique | © Cookingwiththehamster
Ippo sushi boutique Cookingwiththehamster
Ippo sushi boutique | © Cookingwiththehamster
Sashimi special | © Cookingwiththehamster
Ippo sushi boutique Cookingwiththehamster
Tartare sake | © Cookingwiththehamster
Ippo sushi boutique Cookingwiththehamster
Ippo sushi boutique | © Cookingwiththehamster
Ippo sushi boutique Cookingwiththehamster
Nigiri salmon flame | © Cookingwiththehamster
Ippo sushi boutique Cookingwiththehamster
Uramaki Piemonte | © Cookingwiththehamster
Ippo sushi boutique Cookingwiththehamster
Uramaki Abisso | © Cookingwiththehamster
Ippo sushi boutique Cookingwiththehamster
Mignon | © Cookingwiththehamster
Ippo sushi boutique Cookingwiththehamster
Uramaki Giardino di Buddha | © Cookingwiththehamster
Ippo sushi boutique Cookingwiththehamster
Sinfonia finale | © Cookingwiththehamster
Ippo sushi boutique Cookingwiththehamster
Sinfonia finale | © Cookingwiththehamster

🌎 https://www.facebook.com/lenovescodelle/

📍 Via Panfilo Castaldi 21, Milan

📞 +39 02 3657 4037

💰 $$$$