• cookingwiththehamster

Ichikawa

Ichikawa è il ristorante giapponese autentico situato in zona Porta Romana che vanta il cognome del maestro Haruo Ichikawa. Egli, a Milano, più che un sushi-chef è una istituzione della gastronomia nipponica: suo è infatti il merito della stella Michelin conferita nel 2014 ad Iyo, unico ristorante etnico in Italia ad aver ricevuto tale riconoscimento.

Dopo avere lasciato il celeberrimo locale di Claudio Liu, Ichi (come lo chiamano gli affezionati) si è occupato di consulenza (B Sushi a Milano e Il Magnolia del Four Seasons di Firenze), firmando inoltre la carta di Ichi Station (famoso per il sushi colorato).

Il 2019 è stato l'anno della svolta: Ichi san ha voluto aprire un ristorante tutto suo, dove esprimere il proprio talento e creatività con passione e senza limiti. Lo accompagnano i tre soci Giorgio Capelli, Stafano Legnani e Paolo Peri (proprietario di una delle pizzerie più apprezzate di Barcellona, La Sedici). Gli ultimi due, tra l'altro, si occupano della sala con enorme gentilezza. Qui il cliente è davvero messo al centro dell'attenzione, verrete coccolati e guidati nel vostro percorso gustativo con una dedizione ineguagliabile.


Dopo avere aperto i battenti con la sola formula omakasè, e complici le disposizioni anti Covid-19, oggi è possibile gustare i piatti alla carta. L'attenzione posta a ciascuna portata è a dir poco maniacale: Ichi san ha confezionato un menù preciso nelle proposte e nell'autenticità. Al banco sushi lavora insieme alla talentuosa Satoko Kakutani, concentrata ed esperta sushiwoman. Quindi non siate sgomenti al momento dell'ordinazione perché è più che normale avere il desiderio di provare praticamente tutto.


La conferma della quintessenza della superiorità di questa cucina arriva con l'harumaki (involtino primavera giapponese, gustoso e fragrante) ma soprattutto con il sunomono, un vero trionfo di delicatezza e tecnica: saba con shiso e zenzero, cetriolo marinato in aceto con variazione di gambero (scottato e gambero rosso crudo), fondo di alghe mozuku, polpo bollito con sakè e mirin, fasolaro, gambero, salmone avvolto nel daikon marinato e ikura.

Si procede poi con uno dei piatti che più mi ha stupita, la tempura di gamberi e verdure accompagnata da sale al wasabi, realizzata con una farina priva di glutine che le conferisce una consistenza unica. Nemmeno in Giappone ho mai mangiato una tempura così croccante e compatta, assolutamente deliziosa.

Arrivano poi i piatti di sushi misto (riso cotto e servito ad una temperatura corretta), lo shake don e il kaisen don che è un trionfo di freschezza, a parte la salsa di soia lavorata artiginalamente con alga kombu e katsuobushi che le conferiscono un aroma delicatamente affumicato.

Il tutto viene accompagnato da dell'ottimo saké Konishi Hiyashibori Gold consigliato dallo staff, fresco ed aromatico, perfetto per questa cena incredibile.

Se invece siete amanti del vino, troverete interessante la relativa carta selezionata da Sandra Ciciriello, sommelier di Viva.

Come completamento, in questa cornice minimalista ma accogliente, non mancano whisky giapponesi, umeshu e yuzo.


Se invece desiderate optare per l'omakasè, vi consiglio di prenotare al bancone perché osservare il maestro all'opera è senza dubbio parte integrante di questa fantastica esperienza.

La degustazione si compone di sei piatti e, a finire, un dolce. Tutte le portate sono delicatissime e complesse, una vera esperienza di gusto ed eleganza fuori dall'ordinario.

I piatti possono variare a seconda della disponibilità: Ichikawa infatti propone solamente ciò che fresco e disponibile in giornata.


Cenare da Ichikawa è un'esperienza da concedersi assolutamente, per un'occasione speciale o semplicemente per una coccola con la persona che si ama. Qui tutto è al posto giusto e non c'è davvero niente che potrà deludervi, senza contare che la stessa qualità potrete riscontarla ordinando i piatti in carta via Deliveroo.

Il conto è ovviamente rapportato alla qualità di quanto proposto e per questo totalmente giustificato.

Posso affermare che Ichikawa sia uno dei ristoranti giapponesi migliori provati in assoluto, davvero complimenti!

Ichikawa milano Cookingwiththehamster
Ichikawa | © Cookingwiththehamster
Ichikawa milano Cookingwiththehamster
Ichikawa | © Cookingwiththehamster
Sake Konishi ichikawa Cookingwiththehamster
Sake Konishi | © Cookingwiththehamster
Sake Kenbishi ichikawa Cookingwiththehamster
Sake Kenbishi | © Cookingwiththehamster
Harumaki ichikawa Cookingwiththehamster
Harumaki | © Cookingwiththehamster
Sunomono ichikawa Cookingwiththehamster
Sunomono | © Cookingwiththehamster
Sushi ichikawa Cookingwiththehamster
Sushi | © Cookingwiththehamster
Kaisen don ichikawa Cookingwiththehamster
Kaisen don | © Cookingwiththehamster
Shake don ichikawa Cookingwiththehamster
Shake don | © Cookingwiththehamster
Tempura ichikawa Cookingwiththehamster
Tempura | © Cookingwiththehamster

Alcune immagini del menù omakasè / Some pictures of omakasè menu

Ichikawa - omakasè menu Cookingwiththehamster
Ichikawa - omakasè menu | © Cookingwiththehamster
Ichikawa - omakasè menu Cookingwiththehamster
Ichikawa - omakasè menu | © Cookingwiththehamster
Ichikawa - omakasè menu Cookingwiththehamster
Ichikawa - omakasè menu | © Cookingwiththehamster
Ichikawa - omakasè menu Cookingwiththehamster
Ichikawa - omakasè menu | © Cookingwiththehamster

🌎 https://www.ichikawa.it/

📍 Via Lazzaro Papi 18, Milan

📞 +39 02 4775 0431

💰 $$$$