• cookingwiththehamster

Aji

Aji (nome che in giapponese significa "piacere") è un progetto del socio fondatore Claudio Liu, imprenditore cinese di seconda generazione in Italia che nel tempo è riuscito a definire una corrente gastronomica ben precisa, quella del fusion giapponese, assurgendola al massimo livello possibile: nel 2104 Iyo Taste Experience (da lui fondato nel 2007) è infatti l'unico ristorante etnico in Italia ad avere ricevuto una stella Michelin.

Situato a pochi metri da Iyo, Aji ha la missione di far rivivere a casa questa esperienza gourmet: l'idea è appunto quella di permettere ai clienti di gustare i piatti che hanno reso celebre Iyo ma ad un prezzo nettamente inferiore.


Personalmente sono stata cliente di Iyo per anni (sia prima che dopo il conseguimento della stella) avendo così la possibilità di apprezzare nel tempo alcuni dei piatti che lo hanno reso famoso e che è possibile ordinare da Aji. Iconici sono infatti, tra gli uramaki, Ebi Flò (tempura di gamberi, tartare di salmone speziato, lamelle di fiori di zucca in tempura, sesamo, tobikko e uova di salmone) e Yume Roll (fiore di zucca in tempura farcito di gamberi, carpaccio di tonno scottato e marinato nella soia e semi di sesamo aromatizzati al wasabi) così come anche gli antipasti scampi al passion fruit o i samurai stick. Non passa assolutamente in secondo piano l'oshizushi neghi toro (sushi pressato con ventresca di tonno), numerosi gunkan (Giò, in particolare, con salmone, uovo di quaglia, ikura, tobikko e erba cipollina), carpacci, sashimi, nonché i piatti caldi.

Vi sono anche mochi e frutta fresca come dessert, oltre alle bevande e birre.


Il ristorante, elegantissimo e raccolto, conta una decina di posti a sedere. A causa dell'emergenza Covid-19 attualmente è possibile solamente ordinare con formula take-away direttamente al locale oppure con consegna a domicilio telefonicamente o via sito internet. La consegna è davvero veloce ed è effettuata tramite motorini elettrici. Una nota di merito va sicuramente alla scelta del pagamento alla consegna anche con bancomat.


Sicuramente consumare una cena direttamente al ristorante è tutt'altra cosa: sebbene la consegna sia celere, la freschezza del sushi risente del tempo di trasporto. Malgrado ciò, la qualità complessiva dei prodotti resta alta e ciò lo si denota anche dall'elegante packaging e dalla bontà del wasabi che vi verrà consegnato insieme al vostro ordine.

Il mio giudizio è complessivamente positivo, anche se, come mio parere personale, devo dire che le preparazioni propongono un sapore forse superato: seppur delizioso, il sushi di Aji rispetta la cifra stilistica di una decina di anni fa. Oggi una buona parte della clientela milanese ricerca la genuinità della semplicità nel sushi (la recente apertura dell'Omakase di Aalto Part Of Iyo ne è la conferma) così come lo si mangia in Giappone, senza salse o mix particolari. Chi però ha avuto modo di apprezzare Iyo negli anni passati ritroverà da Aji tutta la bontà e la fantasia che hanno reso questo tipo di sushi famoso e largamente apprezzato.

Uramaki spicy salmon Aji Cookingwiththehamster
Uramaki spicy salmon | © Cookingwiththehamster
Uramaki Ebi Flò Aji Cookingwiththehamster
Uramaki Ebi Flò | © Cookingwiththehamster
Uramaki Yume Roll Aji Cookingwiththehamster
Uramaki Yume Roll | © Cookingwiththehamster
Oshizushi Neghi Toro aji Cookingwiththehamster
Oshizushi Neghi Toro | © Cookingwiththehamster

🌎 https://aji.mi.it/home

📍 Via Piero della Francesca 17, Milan

📞 +39 02 2506 1889

💰 $$$$